• Visualizzazioni: 135 282
  • Mi piace: 3 564
  • Non mi piace: 227
  • Commenti: 378
  • Tempo: 00:10:56
  • Date: 2018.09.07T16:30:01
  • Categoria: IL LATO POSITIVO

Descrizione: Come sapere che il tuo compagno è la persona migliore con cui passare la vita. Le relazioni sane si basano sul rispetto reciproco, sulla fiducia, sulla comprensione, sulla cura genuina, sull’attrazione, e sull’avere una relazione a lungo termine. Se ad un’unione mancano questi valori fondamentali, allora le probabilità che andrete lontano sono praticamente ridotte a zero. Abbiamo raccolto 10 cose da considerare prima che tu decida che il tuo compagno è da sposare.

SEGNALIBRI:

Ha sempre una scusa 1: 11

Si arrabbia subito 2: 10

È irresponsabile 2: 41

È irrispettoso 4: 01

È incline alla possessività e alla gelosia 5: 07

Invade la tua privacy 6: 06

Ha due pesi e due misure 6: 58

I suoi valori non sono in linea con i tuoi 7: 32

Dipende interamente da te 8: 25

Ti sta trattenendo 9: 19


Musica:


SOMMARIO:

- Se nulla è mai colpa sua, allora non ha alcun senso stare insieme. Parte dell’essere un adulto è assumersi la responsabilità delle proprie azioni e di ammettere quando si fa un errore.
- Se il tuo compagno urla, grida, tira o rompe le cose quando è arrabbiato, è un chiaro segno che è meglio pensarci due volte prima di stare con lui.

- Come regola generale, non si dovrebbe entrare in una relazione a lungo termine con qualcuno che non ha vissuto da solo prima. Qualcuno che ha vissuto con i genitori fino ai 20 anni può facilmente abituarsi ad avere qualcun altro che fa cose per lui.

- Anche il tuo compagno deve rispettare i tuoi limiti. Se non vuoi fare qualcosa, allora non dovrebbe continuare a provare a farti cambiare idea. Se sei a disagio a parlare di qualcosa con lui, allora non dovrebbe costringerti ad aprirti.

- Se il tuo compagno è teso al punto che non gli piace che passi del tempo con altre persone, allora sta cercando di isolarti, il che è un altro segno di abuso.

- Solo perché hai una relazione con qualcuno, questo non significa che nessuno di voi abbia il diritto di conoscere ogni singolo dettaglio della vita dell'altro. Non sei obbligata a condividere informazioni che preferiresti rimanessero private.

- Uno di voi non dovrebbe fare sacrifici per il bene dell'altro. Ricorda, una relazione dev’essere equa, non una persona che dà o l’altro che prende costantemente.

- Sì, gli opposti si attraggono, ma vale per un amante dei gatti che si innamora di un amante dei cani o di una ragazza di città che s’innamora di un contadino. Non si applica quando si tratta di veri valori.

- Gli adulti in relazioni sane si affidano l'un l'altro per supporto. Tuttavia, c'è un altro lato positivo: il tuo amato non dovrebbe essere l'unica persona a cui ti rivolgi per chiedere aiuto.

- Se il tuo amato ti sta costantemente scoraggiando, sminuisce i tuoi risultati e ti critica, allora è un abuso sia verbale che emotivo, e ti meriti di meglio.

Iscriviti a "Il Lato Positivo":

Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: https: goo. gl TXK8uY

Consigliato per la visualizzazione